Elba Wedding Style
La nostra Elba….la piccola perla del mar Tirreno….un piccolo scorcio prezioso in cui è racchiuso l’Eden….. Il sogno che può diventare anche il palcoscenico per il tuo matrimonio in stile Elbano… L’Elba Wedding Style è il TUO matrimonio……L’Elba ne farà parte perché se l’hai scelta è perché la porti nel cuore… Il tuo matrimonio deve rispecchiare te stesso….nei colori, nei fiori, nelle luci, nelle atmosfere… quindi puoi scegliere il tuo stile… Da favola, classico, sportivo, glamour, country, minimal, elegante, shabby chic, ecologico, romantico, chic marino, vintage, boho chic…

Eco Wedding e Matrimonio Sostenibile, di cosa parliamo?
21 Mar 2021

Eco Wedding e Matrimonio Sostenibile, di cosa parliamo?

Spesso sentiamo parlare in vari frangenti di eco, sostenibilità come di  green e  impatto zero, ma dobbiamo ben tenere a mente che ci sono delle differenze che non li rendono sinonimi.

Nell’arcipelago toscano siamo immersi nella natura, non abbiamo molti comfort e agi della città, ma abbiamo la grande fortuna di vedere la natura molto più da vicino, perchè viviamo circondati da lei con biodiversità uniche che devono essere preservate per fare in modo che non vadano perse con comportamenti sbagliati, siamo diventati tutti molto sensibili alla questione ecologica , perchè ci coinvolge in praticamente ogni aspetto della nostra vita.

Così dobbiamo parlare in questi termini con il turismo e con il suo ramo del Wedding:

Eco turismo ed eco wedding

Turismo sostenibile e matrimonio sostenibile.

L’eco wedding è un matrimonio che si svolge in un ambiente naturale, a prescindere che sia sostenibile o no, mentre il matrimonio sostenibile comprende concetti molto più ampi e complessi:

la sostenibilità economica, ambientale e socio culturale (quindi potrebbe anche avvenire in città, non necessariamente in un bosco o spiaggia).

Se organizziamo un matrimonio in una spiaggia buttando in terra plastica, mozziconi di sigaretta, coriandoli di vari materiali, mangiando cibi esotici e senza comprendere nell’evento delle realtà socio- culturali del luogo , stiamo organizzando semplicemente un matrimonio naturalistico ma ASSOLUTAMENTE NON SOSTENIBILE.

Il matrimonio sostenibile, come il turismo porta benefici economici alla comunità del luogo privilegiando servizi e prodotti realmente del luogo, cerca di inglobare le tradizioni e la cultura locali e ovviamente riduce al minimo l’impatto ambientale.

Organizzare un matrimonio in una spiaggia, in un bosco, in una scogliera o in barca a vela andando a piedi o andando a vela senza utilizzare il motore non abbiamo realizzato così un matrimonio sostenibile, sarebbe un grande errore o imbroglio.

 

Quando viene pianificato e organizzato avete pensato al mantenimento e rispetto della cultura , dell’ambiente come luogo portatore di tradizioni e cultura, prendiamo ad esempio il cibo utilizzato per il banchetto nuziale: la sua provenienza, la sua lavorazione rispettano il luogo dove avviene il matrimonio?

Nelle isole dell’arcipelago è possibile comprendere tutti gli aspetti : naturalistico, sostenibile ed ecologico, come esempio possiamo prendere il  matrimonio di Settembre 2018 a Pianosa che abbiamo organizzato con Simona e Carlo.

Un ambiente naturale come la spiaggia di Cala Giovanna a Pianosa ha accolto i numerosi invitati, abbiamo creato un prontuario di utilità, di informazioni pratiche e di accorgimenti sulle regole da rispettare per partecipare a questo evento e rendere più consapevoli gli invitati che non era un evento tradizionale come ambientazione e svolgimento, quindi meritava più attenzione; nella spiaggia sono stati posizionati portacenere per le sigarette, sono stati usati fiori spontanei e materiali naturali che sono stati posizionati in una delle caratteristiche casette di legno già esistenti sulla spiaggia e utilizzata come location del Sì.

Il corteo degli sposi con gli invitati si sposta con musiche festose e allegre nel chiostro tipico dell’antico “paesello” di Pianosa utilizzandolo proprio come sarebbe stata una festa in quel luogo quando è stato costruito nel 1538 circa, i gradini del sagrato di San Gaudenzio utilizzati per sedersi all’ombra per l’aperitivo, balle di fieno raccolto dai carcerati in semilibertà e utilizzato come sedie per piacevoli chiacchiere e risate.

Completamente PLASTIC FREE, ogni invitato viene dotato di una tracolla in juta per portare il calice di vetro da degustazione del vino , piatti in balsa riciclata, nessun monoporzione, tavoli d’appoggio e per il buffet in legno riciclato e recuperato, utensili in acciaio che riproponevano i banchi alimentari tradizionali di una volta, tessuti di cotone semplici o ricamati come le tradizioni delle donne di una volta che preparavano i corredi agli sposi per la festa e la loro vita insieme, decorazioni naturali che abbellivano le cinta murarie antiche,  cibo selezionato a km zero di produzione  e tradizione elbana e pianosina date le origini locali degli sposi.

La natura , la storia, la tradizione, la cultura hanno accolto Carlo e Simona e il loro matrimonio con tutti i festosi invitati e tutti loro hanno ringraziato di questa accoglienza e amore RISPETTANDOLI ed ESALTANDOLI in tutta la loro bellezza e autenticità realizzando così un MATRIMONIO NATURALE, ECOLOGICO E SOSTENIBILE.

Tutte e 7 le nostre isole sono location perfetta per un turismo nuziale e non ecologico e sostenibile, basta scegliere l’isola perfetta, la location perfetta, la natura perfetta, la festa perfetta per VOI e LE ISOLE.

 

 


Silvia Sottocasa